La Londra da non perdere

Londra obbligatoria

Non lasciare Londra prima di ...

Visto che la città è così ricca di cose da fare a da vedere, è difficile trovare il tempo per fare tutto. Abbiamo deciso perciò di renderti le cose più semplici: cerca di fare tutto ciò che abbiamo incluso nella nostra Top 10 "Non lasciare Londra prima di ..." e porterai a casa un po' di Londra.

1. Aver fatto un viaggio in metro

La metropolitana è il modo più semplice per girare Londra: un'esperienza imperdibile per chi si sposta in città. Per fare le cose come si deve, consigliamo di prendere la linea Metropolitan (aperta nel 1863): potrai raccontare di aver viaggiato sulla metropolitana più antica di Londra!

2. Aver individuato i sei corvi della Torre

La Torre di Londra è uno dei monumenti storici più iconici della capitale. Oltre ad ammirare i Beefeater e i Gioielli della Corona, cerca di contare i sei famosi corvi che secondo la leggenda fanno la guardia alla torre e alla monarchia, scongiurandone la rovina.

3. Aver visto uno spettacolo nel West End

La sera ci sono moltissime cose da fare a Londra, ma nell'indecisione è meglio prenotare uno spettacolo a przzo scontato nel West End. Il West End è un patrimonio preziosissimo della capitale, famoso perché produce opere pluripremiate e lancia alcuni degli attori più apprezzati al mondo.

4. Aver ammirato Westminster Abbey

Visita Westminster Abbey per godere appieno della sua architettura e del patrimonio culturale inglese, per conoscere meglio i riti della famiglia reale e le famose lapidi poste sul pavimento. Fai una passeggiata nel cimitero dove sono stati sepolti gli eroi e i personaggi più importanti della nazione: tra essi figurano Jeoffrey Chaucer, Isaac Newton e Charles Darwin.

5. Aver bevuto una birra in un pub di Londra

Gli inglesi amano i pub, quindi se vuoi immergerti nella cultura britannica ti consigliamo di sederti in un tradizionale pub londinese. Ordina una London Pride o una pinta di sidro inglese per assaporare davvero la città. I pub più amati dai londinesi sono i Sam Smith, quindi perché non provare The Chandos, nel cuore di Westminster: potrai visitarne i paraggi e poi rilassarti.

6. Aver fatto una passeggiata sul Millennium Bridge

Percorri questo moderno ponte pedonale che collega il Bankside alla City e lasciati sorprendere dalla vista a est e ovest sul fiume. L'elegante struttura in acciaio è stata inaugurata nel 2000 e i londinesi l'hanno soprannominata "il ponte instabile". È il percorso perfetto per gli appassionati di cultura che si recano alla Tate Modern, ma anche per coloro che hanno ginocchia robuste.

7. Essere salito su un taxi nero

I tassisti sono gli unici londinesi che conoscono la città come le proprie tasche. Sali su un taxi nero, anche solo per un breve tragitto: nel suo dialetto cockney in rima ti rivelerà i segreti della città. 

8. Aver mangiato a Borough Market

Se hai bisogno di ricaricarti dopo un aver trascorso la giornata a esplorare la zona della Torre di Londra, entra nel movimentato Borough Market, proprio accanto alla stazione di London Bridge. Sotto l'antico soffitto in vetro troverai il mercato originale restaurato, dove potrai acquistare qualsiasi genere alimentare: dal formaggio artigianale realizzato nelle fattorie, al pesce fresco, senza dimenticare i dolci! Ricorda di portare denaro contante: qui è difficile trovare banchi che accettino carte di credito.

9. Aver sorriso di fronte al Big Ben

Ricorda di scattare l'immancabile foto ricordo davanti al Big Ben, per poi mostrarla ad amici e familiari. Questo è senza dubbio uno dei monumenti più iconici di Londra. Si trova a nord del Palazzo di Westminster ed è stato completato nel 1858. La facciata dell'orologio è composta da 213 di lastre di vetro opalino. Se arrivi al momento giusto, potrai sentire i rintocchi dei "Westminster Quarters" ogni quarto d'ora.

10. Aver visitato il Globe Theatre di Shakespeare

“Essere o non essere" è una delle frasi più citate della storia, quindi non dimenticare di rendere omaggio al nostro famosissimo drammaturgo Shakespeare visitando il Globe Theatre. Scoprine la storia, le produzioni inglesi tra il 1500 e il 1600, le difficoltà e tribolazioni del teatro e dello stesso Shakespeare in Inghilterra.

AVANTI:
Londra unica

Risparmia fino ad un ulteriore 20% solo per un periodo limitato (Affrettati! L'offerta termina il 20 novembre)Acquista subito

Scelto da oltre 3 milioni di turisti. Ecco le loro opinioni