Gallerie d’arte di Londra - National Portrait Gallery e altre gallerie d’arte di Londra

Gallerie

Londra non è fatta soltanto di straordinari luoghi di interesse storico. Perché non trascorrere parte del tuo soggiorno visitando le straordinarie gallerie d’arte di Londra?

Il London Pass ti dà la possibilità di entrare gratuitamente nelle gallerie selezionate con un’ampia gamma di collezioni da non perdere.

Nei casi in cui l’ingresso alla galleria d’arte sia gratuito per il pubblico, il London Pass ti permette di entrare gratuitamente in esposizioni a pagamento o di avere in omaggio una guida della galleria.

Perché non iniziare il tour delle gallerie d’arte di Londra alla National Portrait Gallery, che ospita la più grande collezione di ritratti al mondo? Sono in mostra più di 1.000 ritratti sui diversi piani della National Portrait Gallery, da Enrico VIII e Florence Nightingale ai Beatles e alla regina!

Poi c’è la Queen's Gallery di Buckingham Palace, dove potrai ammirare le diverse esposizioni tratte dalla Collezione reale. Anche se non sei appassionato/a di gallerie d’arte, troverai comunque facile visitare la Queen’s Gallery nell’immancabile visita a Buckingham Palace!

Il Courtauld Gallery, nella straordinaria Somerset House sul Tamigi, merita sicuramente un po’ del tuo tempo. Qui troverai una delle più importanti collezioni d’arte di Londra e della Gran Bretagna, tra cui dipinti famosi in tutto il mondo dei grandi pittori dal XIII al XVII secolo, impressionisti e post-impressionisti, oltre a sculture e arti applicate.

Infine, c’è la Estorick Collection of Modern Italian Art, famosa in tutto il mondo. Se ami l’arte futurista italiana, questo è il posto per te! Delizia i tuoi occhi alla vista della Collezione Estorick e poi prenditi una meritata pausa nel caffè giardino italiano. La Estorick Collection of Modern Italian Art organizza anche mostre temporanee.

Risparmia fino ad un ulteriore 25% solo per un periodo limitato (Affrettati! L'offerta termina il 23 luglio)Acquista subito

Scelto da oltre 3 milioni di turisti. Ecco le loro opinioni